Seleziona una pagina
Know how Optimares nella prevenzione del rischio criminoso, chimico e ambientale

 

Optimares è una new entry (l’anno di fondazione è il 2019, la sede è a Ravenna), ma dal know how più che consolidato, in virtù del fatto che rappresenta la sintesi delle esperienze professionali trentennali dei fondatori, esperienze condotte in Italia, ma anche in Europa, Africa e Asia.

Optimares è una società che propone agli operatori consulenze in materia di ingegneria ambientale in campo industriale, infrastrutturale, civile e militare, nonché attività legate a produzione, trasporto e stoccaggio di energia, soprattutto da fonti rinnovabili. Inoltre, si occupa di safety e security, fornendo assistenza negli ambiti del rischio chimico (REACH, CLP, SDS), criminale o legato agli ordigni bellici, e sviluppando “progettazione resiliente” di siti critici, dagli edifici alle aree affollate.

Le “specialità della casa” di Optimares è la gestione degli agenti fisici – rumori, vibrazioni, campi elettromagnetici, trasmissione del calore – e chimici, quale l’inquinamento dell’aria, dell’acqua e dei suoli. La “ricetta” si basa invece su strumenti modellistico-numerici e rilievi sul campo/monitoraggi, condotti secondo una progettazione dell’intervento che conduce alla piena certificazione, obbligatoria o volontaria che sia. Alcuni esempi: Sistema Edificio, protocolli LEED, Itaca e GBC Home (edilizia) ed Envision (infrastrutture).

Optimares, inoltre, offre supporto nell’elaborazione di progetti tecnici, gare d’appalto e iter di conformità ai
CAM (Criteri Ambientali Minimi), nonché supporto alle aziende nei progetti di Life Cycle Assessment (LCA), Carbon Footprint (CF), Water Footprint (WF), ReMade Product e Organizational Environmental Footprint (PEF e
OEF) ed EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto), che offrono significativi vantaggi competitivi sui
mercati e nelle gare d’appalto.

[Presentazione Optimares versione short]                                     

[Presentazione Optimares con referenze]