MITIGAZIONE ACUSTICA: UN SERVICE COMPLETO

Dalla progettazione acustica e strutturale alla messa su strada o su ferrovia, passando attraverso la gestione completa delle commesse: è questo l’approccio astepON al settore delle barriere antirumore e della protezione acustica. Un approccio fondato su un’esperienza che arriva da lontano, ovvero dalla seconda metà degli anni Novanta, e che è passata attraverso tutte le trasformazioni di un settore sempre più al centro dell’attenzione di progettisti, costruttori e gestori, dal momento che, nel contesto attuale, riesce ad associare due esigenze cruciali per l’intera filiera che va dalla committenza ai fruitori finali: la tutela dal rumore e l’inserimento paesaggistico dell’infrastruttura, stradale o ferroviaria che sia. 

Il know how della giovane astepON arriva da radici lontane – pionieristiche potremmo dire – quelle della protezione dal rumore in campo industriale: dalle bonifiche dei gruppi elettrogeni ai silenziatori di turbine. Quindi, i suoi specialisti hanno vissuto appieno la prima stagione della cultura dell’antirumore al servizio delle infrastrutture di trasporto di inizio anni Duemila: reti ferroviarie AV/AC (Alta Velocità/Alta Capacità), risanamenti autostradali anche e soprattutto in prossimità di aree urbane, piani acustici per pubbliche amministrazioni ed enti privati, nuove reti infrastrutturali (dalla Brebemi alla Pedemontana, solo per fare alcuni esempi di interventi che hanno contribuito a “formare” l’attuale esperienza di astepON). 

MOLTEPLICI SOLUZIONI STRADALI E FERROVIARIE

Forte di questo background e della continua ricerca e sviluppo in campo acustico, astepON si contraddistingue per l’estrema versatilità delle sue proposte, che spaziano dall’ambito stradale (Marcatura CE) a quello ferroviario (specifche RFI/Italferr) e si articolano nell’impiego di una molteplicità di materiali unica sul mercato:  calcestruzzo, acciaio Corten, Leca, legno, soluzioni trasparenti e via dicendo. In più, è da sottolineare la costante progettualità nell’ambito delle barriere integrate sicurezza-antirumore, un “universo” tecnico in costante evoluzione in cui astepON si è costruito il ruolo di pioniere, apripista, innovatore, sia per le proposte sia per la cura di tutto il processo che dalla progettazione va alla realizzazione.  

bonifica acustica, ARMONIA PAESAGGISTICA

Gli obiettivi da raggiungere attraverso questo specifico know how e questo approccio orientato all’innovazione e a una versatilità unica sul mercato sono le massime prestazione di fonoassorbenza e fonoisolamento e, insieme, il migliore inserimento paesaggistico-ambientale. In ragione del fatto che le barriere antirumore sono una dotazione immediatamente percepita da utenti e comunità e, quindi, un “territorio” di grandi opportunità architettoniche e di design. Trasformare il rumore in silenzio e, allo stesso tempo, rendere armoniosa la visuale per chi viaggia o risiede: una doppia sostenibilità che sapienti interventi di mitigazione acustica e paesaggistica – calibrati progettualmente sulle specificità tipiche dei luoghi (che nel nostro Paese sono estremamente variabili) – possono portare in dote.   

“A step on”
un passo avanti

Il nuovo Service fondato su un’innovativa cultura del problem solving

COMPILA IL FORM

Informativa sulla privacy

5 + 6 =