Seleziona una pagina
La rondella strumentata VITA-astepON sulla prima pagina di leStrade

 

Il network astepON ancora una volta in copertina. Quella della rivista di settore più antica d’Europa, leStrade, che sul numero di Giugno da poco in distribuzione, illustra con dovizia di particolari la grande novità sviluppata dal Main Partner VITA International, con la stessa astepON e con il supporto di Ezio Giuffré.

L’articolo si intitola “Rondella strumentata per la sicurezza totale”, lo trovate nella sezione Innovazione&Futuro, un futuro, aggiungiamo noi, che è già attualissimo dato che la “rondella” high-tech, cuore del sistema DRACO, è già una bella realtà, prontissima ad aiutare i gestori di infrastrutture a monitorare ancora più capillarmente ed efficacemente le proprie dotazioni e installazioni.

DRACO, i cui dettagli tecnici potete trovare anche nella nostra scheda TM [Vai al contenuto], oltre che per la sua efficacia e sostenibilità, è una strumentazione a elevato valore aggiunto anche e soprattutto per il suo vasto potenziale d’impiego: può essere applicata, infatti, a barriere stradali, barriere antirumore sia in ambito stradale sia ferroviario, barriere integrate, portali di qualsiasi genere, ponti metallici, nonché capannoni e strutture o carpenterie presenti in ogni genere di stabilimento o insediamento industriale.

Questo quanto alla “quantità”. La qualità invece è spiegata bene sia dall’articolo di leStrade, che vi invitiamo a leggere integralmente a questo link [Scarica l’articolo], corredato peraltro di un’ampia intervista al progettista Giuffrè, sia dalla scheda tecnica di DRACO [Scarica la scheda tecnica].