Seleziona una pagina
Ecco l’acustica MDS: soluzioni marcate CE a elevate performance

 

Ci siamo già occupati delle soluzioni MDS e MDS GO (la filiale italiana del gruppo tedesco), concentrandoci sugli aspetti della sicurezza [Vai alla scheda TM] e dell’integrazione sicurezza-antirumore [Vai alla scheda TM]. In questo caso, invece, dedichiamo un focus specifico alla componente acustica, ovvero alle barriere antirumore (metalliche) targate MDS che possono essere realizzate in acciaio zincato, Inox, Corten o alluminio mediante profilatura meccanica a freddo.

Testati in conformità alle norme UNI EN 1793-1,2:2008 e UNI EN 1794-1,2:2003, i pannelli metallici MDS sono marcati CE e certificati di categoria A4 per assorbimento e B3 per isolamento acustico. In catalogo, anche barriere acustiche trasparenti costituite da pannelli in vetro stratificato fissati alla struttura tramite intelaiatura con profili di alluminio anodizzato o verniciato. Tra il pannello e il telaio viene interposta una guarnizione in gomma (EPDM), mentre ogni telaio è connesso alla barriera tramite colonne, bulloni e cavi di sicurezza in acciaio.

Una particolarità: le barriere acustiche MDS in vetro sono state testate nei laboratori CSI di Bollate (Milano). I riferimenti normativi: EN 1793-2:1997; EN ISO 140-3:1995 (più aggiornamento A1 del 2004); EN ISO 717-1:1996.

[Scarica la documentazione tecnica]