Seleziona una pagina
Ecco RIS System, il sistema innovativo concepito da Verdegro e distribuito da Prealux

 

Un sistema avanzato e altamente performante di segnalamento allestito in appena un’ora e mezzo: è un “miracolo” reso possibile dalla messa su strada di un know how più che consolidato, in campo internazionale, in materia di segnaletica e sicurezza viaria, quello di Verdegro, i cui prodotti dal gennaio di quest’anno sono distribuiti in Italia da Prealux, Main Partner astepON.

La partnership Prealux-Verdegro punta a portare sulle nostre strade e autostrade l’intera gamma delle soluzioni sviluppate dal gruppo olandese, a partire dai noti attenuatori d’urto per truck, da posizionare su automezzo o su rimorchio, impiegabili sia a veicolo fermo sia quando il cantiere è in lento movimento. Ma la ricerca e sviluppo Verdegro ha saputo aggiungere a questa già numerosa famiglia, anche soluzioni innovative quale RIS System, a cui vogliamo dedicare questa specifica scheda.

Stiamo parlando di un sistema di segnalamento alimentato idraulicamente composto da un telaio, i cui montanti possono essere installati agevolmente tramite gru su autocarro e imbullonati a mano, da una serie di pannelli a messaggio variabile e da una base zavorrata con blocchi di calcestruzzo tipo “Lego”. Il sistema può avere una configurazione per tre o quattro corsie, mentre i display VMS (Variable Message Sign) a colori sono conformi allo standard comunitario EN 12966.

Ma entriamo ancora più nel vivo di questa applicazione. Una serie di scomparti a serratura, che è dunque possibile chiudere a chiave, ne alloggiano il generatore e la pompa idraulica, alimentata da un motore diesel a 2 cilindri raffreddato ad acqua. A serbatoio pieno, il RIS ha un’autonomia di quattro settimane, a cui si possono aggiungere altre 8 ore di segnalamento se si attiva il set di batterie di emergenza, che entrano in funzione in caso di anomalie segnalabili via modem (opzionale). L’apparato, in ogni caso, è dotato di serie di un sistema di rilevamento guasti, che consente di tenere sotto controllo fattori quali la tensione della batteria, il carburante o i Led.

Meritano un cenno ulteriore, infine, proprio le dotazioni di segnalamento a Led, di ultima generazione e prodotti in conformità, come già rilevato, alla norma EN 12966. Di semplice manutenzione, i display possono indicare simboli quali freccia verso il basso, destra, sinistra; croce rossa, limiti di velocità 70 e 90 km/h.

[Approfondisci]                                   [RIS System: schema di funzionamento]